Cinque secoli di storia della liuteria da stradivari alla famiglia Fiorni

Previous
Next

Cinque secoli di storia della liuteria da stradivari alla famiglia Fiorni

Categoria Liuteria
158,00 €

Autore: Paolo Bandini

Casa Editrice: Serenissima Republica di San Marino

Testo: Italiano

Pagine: 150

Questa opera letteraria è completamente diversa dai molti altri libri sulla liuteria, in quanto ripercorre 500 anni di storia della grande liuteria Italiana e della musica. 

Con un’analisi attenta al periodo storico vengono spiegate in questo opera la nascita delle prime botteghe di liuteria dalla Squola Bresciana di Gasparo da Saló “1540-1609” al suo alievo G. Paolo Maggini e alla famiglia dei De Micheli scomparsi poi durante la grande peste del 1630. Negli stessi anni si affermava a Cremona la dinastia degli Amati dal suo capostipite Andrea fino al grande Nicola Amati ed a tutti i suoi successori , Rogeri , Grancino, Ruggeri fino ad arrivare ai più importanti Andrea Guarneri e al sommo Antonio Stradivari .

Uno sguardo particolare è dedicato poi alla scuola dell’Emilia Romagna ed al suo grande innovatore Raffaele Fiorini che avrá nel figlio Giuseppe il suo massimo esponente oltre che l’ideatore dell’Alta Scuola di Specializzazione Liutaria in Cremona . Vengono poi mostrati e commentati 17 strumenti di eccezionale bellezza scelti tra gli assoluti capolavori mai creati dai grandi liutai di questa importantissima scuola.

Categoria Liuteria In magazzino 4 Articoli
0/5
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Questa opera letteraria è completamente diversa dai molti altri libri sulla liuteria, in quanto ripercorre 500 anni di storia della grande liuteria Italiana e della musica. 

Con un’analisi attenta al periodo storico vengono spiegate in questo opera la nascita delle prime botteghe di liuteria dalla Squola Bresciana di Gasparo da Saló “1540-1609” al suo alievo G. Paolo Maggini e alla famiglia dei De Micheli scomparsi poi durante la grande peste del 1630. Negli stessi anni si affermava a Cremona la dinastia degli Amati dal suo capostipite Andrea fino al grande Nicola Amati ed a tutti i suoi successori , Rogeri , Grancino, Ruggeri fino ad arrivare ai più importanti Andrea Guarneri e al sommo Antonio Stradivari .

Uno sguardo particolare è dedicato poi alla scuola dell’Emilia Romagna ed al suo grande innovatore Raffaele Fiorini che avrá nel figlio Giuseppe il suo massimo esponente oltre che l’ideatore dell’Alta Scuola di Specializzazione Liutaria in Cremona . Vengono poi mostrati e commentati 17 strumenti di eccezionale bellezza scelti tra gli assoluti capolavori mai creati dai grandi liutai di questa importantissima scuola.

Categoria Liuteria In magazzino 4 Articoli
0/5
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Prodotti correlati