Volti e Fatti di una Cremona antica

Previous
Next

Volti e Fatti di una Cremona antica

Categoria Shop
15,00 €

Autore: Fabrizio Loffi 

Casa Editrice: Cremona Produce

Testo: Italiano

Pagine: 144

Le "pagine scritte" di Fabrizio Loffi, giornalista cremonese con la passione della ricerca, che costituiscono il corpus del libro, già apparse su quotidiani e periodici di Cremona, grazie all'originalità delle storie e alla fruibilità della scrittura mantengono costante l'interesse e la curiosità del lettore. "Fatti e volti di una Cremona antica" racconta dell'origine del piatto tipico cremonese "i marubini", dell'influenza musulmana nella costruzione del Torrazzo, della contrastata storia d'amore di Caracosa che ben sottolinea la difficile convivenza fra le comunità ebraiche e i cristiani del XV secolo, della possibile origine cremonese della cornamusa, e di molte altre vicende e di personaggi succedutisi nel corso del tempo fino a giungere a quelli a noi più vicini come l'apprendista regista Clemente Fracassi che scoprì la Loren. Un'immersione totale, fra realtà e leggenda, sempre suffragata da approfondite ricerche, nella "vita" di Cremona e del suo territorio, destinata a chi vuole capire e conoscere meglio la sua storia locale che si presenta con la bellezza e la straordinarietà delle sue vicende.

Categoria Shop In magazzino 2 Articoli
0/5
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Le "pagine scritte" di Fabrizio Loffi, giornalista cremonese con la passione della ricerca, che costituiscono il corpus del libro, già apparse su quotidiani e periodici di Cremona, grazie all'originalità delle storie e alla fruibilità della scrittura mantengono costante l'interesse e la curiosità del lettore. "Fatti e volti di una Cremona antica" racconta dell'origine del piatto tipico cremonese "i marubini", dell'influenza musulmana nella costruzione del Torrazzo, della contrastata storia d'amore di Caracosa che ben sottolinea la difficile convivenza fra le comunità ebraiche e i cristiani del XV secolo, della possibile origine cremonese della cornamusa, e di molte altre vicende e di personaggi succedutisi nel corso del tempo fino a giungere a quelli a noi più vicini come l'apprendista regista Clemente Fracassi che scoprì la Loren. Un'immersione totale, fra realtà e leggenda, sempre suffragata da approfondite ricerche, nella "vita" di Cremona e del suo territorio, destinata a chi vuole capire e conoscere meglio la sua storia locale che si presenta con la bellezza e la straordinarietà delle sue vicende.

Categoria Shop In magazzino 2 Articoli
0/5
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Prodotti correlati